Torneo Larp

Regolamento Torneo Larp

Liberatoria Torneo Larp

EVENTO FACEBOOK

 

ISCRIZIONE TORNEO

Sarà possibile iscriversi al torneo presso il tavolo iscrizioni situato la mattina di domenica 18 Giugno dalle ore 10:00 alle 12:00

ORARI E PREMIAZIONE TORNEO

Il torneo durerà, a seconda del numero di iscrizioni, dalle ore 14:00 alle ore 16:00.

La premiazione avverrà sul palco, alla conclusione della gara Costumi & Cosplay, prima della premazione della stessa.

PREMI TORNEO

1 Classificato: 1 Biglietto giocatore  per tutte le giornate dell’evento Battle of Vilegis Echoes of War + Buono di 50 euro spendibile presso La Fucina del Drago  NEgozio fisico ( Via Vacuna 92, 00159 Roma), NEgozio Online ( http://www.fucinadeldrago.it)

2 Classificato: Buono di 50 euro spendibile presso La Fucina del Drago  NEgozio fisico ( Via Vacuna 92, 00159 Roma), NEgozio Online ( http://www.fucinadeldrago.it)

3. Classificato: Spada Raoul offerto da Freyhand

Premio Costume: Tra tutti quelli che parteciperanno al torneo in outfist fantasy/medievale verrà scelto il migliore costume a giudizio dell’orco Durbghâsh, il Distruttore che riceverà in premio uno scudo offerto dalla Forgia di Fenrir

*il biglietto giocatore per l’ evento Battle of Vilegis Echoes of War verrà spedito al vincitore entro una settimana dall’apertura delle vendite dei biglietti stessi. La spada Raoul se non disponibile il giorno del torneo verrà spedita a spese dell’organizzatore all’indirizzo di domicilio del vincitore

TIPOLOGIA EVENTO
Il torneo sarà strutturato con dei classici incontri 1v1 alla meglio di 5.
Sarà suddiviso in gironi ad eliminazione diretta.
(BONUS) I primi 4 classificati potranno richiamare un giocatore tra quelli affrontati in precedenza, i 4 si sfideranno in incontri 1v1 decisi casualmente e il vincitore ricevera un premio bonus

EQUIPAGGIAMENTO E REGOLE DI INGAGGIO
Sarà considerato utilizzabile ogni tipo di equipaggiamento valido secondo le regole standar per il larp (gioco di ruolo dal vivo).
Ogni partecipante sarà libero di utilizzare il proprio equipaggiamento purchè esso superi il controllo dello staff, nel caso in cui il giocatore volesse sostituirlo potrà farlo prima dell’inizio del combattimento con altro materiale a sua disposizione o dalla rastrelliera dell’arena.
E’ severamente vietato ogni comportamento anti sportivo o che rechi danno ai partecipanti, al loro equipaggiamento o ai presenti. Per cui comportamenti come: presa sull’arma, presa sull’avversario, spinte, sgambetti e quant’altro, se ritenuti volontari dai giudici, saranno puniti con l’assegnazione della vittoria a
tavolino al giocatore offeso.
Sono inoltre vietati i colpi al volto, nessuna eccezione.
Per ottenere il punto si dovrà colpire una qualsiasi parte del corpo dell’avversario dalle spalle in giù, il colpo su un pezzo di armatura sara considerato come tale.
Il combattimento dovra essere “simulato” per cui, per ottenere un colpo valido, si dovra non solo colpire il bersaglio ma farlo con uno “swing” di almeno 90°.
Dopo ogni punto assegnato il combattimento si interrompe secondo le regole del “duello cortese”.