Pisa Ghibellina

 

Il gruppo Pisa Ghibellina nasce dalla volontà di alcune persone di conoscere e approfondire la storia medievale della propria città, Pisa, in un periodo di rilevante importanza. E dalla necessità di creare un gruppo di rievocazione, la cui assenza veniva sentita. Infatti Pisa era l’unica città nel panorama toscano a non possedere un suo gruppo di rievocazione medievale, che riscoprisse e conservasse la memoria delle gesta e delle tradizioni che la fecero grande durante il medioevo, suo periodo di massimo splendore. Da qui la decisione di fondare il gruppo per la rievocazione e lo studio storico “Pisa Ghibellina”. L’avvio prese da due persone già praticanti della rievocazione storica e già conosciuti nell’ambiente, che in seguito a varie vicissitudini si ritrovarono soli, a portare il nome di Pisa nelle varie manifestazioni. Da qui la nascita di Pisa Ghibellina che si propone di rappresentare una compagnia dell’esercito della Repubblica Pisana della fine del duecento.