Compagnia Balestrieri di Pisa

La Compagnia Balestrieri di Pisa è nata nell’agosto 1977 per ricordare le antiche glorie pisane.
Nel febbraio 1978 fu eletto il primo Consiglio Direttivo e quindi la Compagnia iniziò il suo cammino ufficiale.
Nel 1984 iniziò incontri con le Compagnie di Terra del Sole ed Assisi che col tempo dettero vita ad un organismo nazionale di coordinamento che fosse aperto a tutte le formazioni di balestrieri che avrebbero liberamente inviato la propria adesione. Questo si concretizzò il 18 Ottobre 1986 quando, nel castello di Terra del Sole, fu solennemente sottoscritto, con rogito notarile, l’atto costitutivo della Lega Italiana di Tiro Alla Balestra (L.I.T.A.B.).
La Compagnia Balestrieri di Pisa è iscritta all’Albo delle Associazioni della Provincia di Pisa e all’Albo delle Associazioni e Manifestazioni di Rievocazione e Ricostruzione Storica della Regione Toscana.
 
Oltre ai balestrieri la Compagnia ha nel suo organico alfieri sbandieratori, tamburini e figuranti
(dame, cavalieri, armati e dignitari) che accrescono il prestigio della Compagnia stessa che
presenta così una sintesi dello spaccato storico della città.